Condizioni per ottenere la tua garanzia

CONDIZIONI DI GARANZIE LEGALE

Tutti i prodotti distribuiti da Nital S.p.A, Fowa S.p.A. ed ALPA S.r.l. sono coperti dalla Garanzia Legale di 24 mesi.

La garanzia legale di 24 mesi non si applica soltanto ai prodotti acquistati da professionisti e imprese con fattura e partita IVA.

I benefici accessori concessi da Nital S.p.A, Fowa S.p.A ed ALPA S.r.l. ai propri clienti non sostituiscono, ma integrano la Garanzia Legale.

E' infatti possibile che alcuni prodotti possiedano la garanzia estensiva. In tali casi, la garanzia legale sarà estesa e non sostituita. 

Ti invitiamo a consultare le condizioni di garanzia dei prodotti NITAL e FOWA

SCOPRI LE MODALITÀ

CHE COSA COPRE LA GARANZIA?
La garanzia legale tutela il consumatore da tutti i difetti di conformità riscontrati sui prodotti distribuiti tramite il proprio rivenditore.

La garanzia non copre batterie, accumulatori, lampade ed altri accessori montati sugli apparecchi: per verificare quali componenti non sono coperte dalla garanzia legale puoi consultare il paragrafo relativo a Termini e Condizioni della Garanzia sul manuale di istruzioni del prodotto.
COME POSSO USUFRUIRE DELLA GARANZIA LEGALE?
La Garanzia è valida se il prodotto da riparare viene riconsegnato al rivenditore con il documento fiscale di acquisto valido (scontrino fiscale o ricevuta fiscale) entro 24 mesi dalla data d'acquisto ed entro 2 mesi dal rinvenimento dei difetto.

Anche in caso di regalo, premio, ritrovamento, dunque, per ottenere la garanzia occorre una prova certa d'acquisto. Ricordati di conservare sempre lo scontrino per almeno 2 anni dal momento dell'acquisto! Si consiglia inoltre di eseguire una fotocopia per preservare l'integrità di lettura del documento.

E' possibile inoltre, spedire il prodotto in piena autonomia, seguendo la procedura riportata nell'APPOSITA SEZIONE
COME POSSO USUFRUIRE DELLA GARANZIA ESTENSIVA?
Esattamente come per la garanzia legale, anche per la garanzia estensiva dei prodotti è necessario disporre del documento d'acquisto (o una sua copia).

Differentemente dalla garanzia legale però, il rivenditore non è tenuto a gestire l'assistenza del prodotto. Potrai quindi provare a rivolgerti a quest'ultimo e, qualora non possa procedere nella gestione della pratica, potrai spedire il prodotto in autonomia o mediante un'apposita procedura LTR dedicata agli utenti privati. Per dettagli, ti invitiamo ad accedere/registrarti e procedere nella sezione Invia prodotto in assistenza.
QUALI SONO I MIEI DIRITTI?
Hai diritto a richiedere, a tua discrezione, la riparazione o sostituzione del prodotto, a patto che la soluzione richiesta non risulti impossibile o eccessivamente onerosa rispetto all'alternativa. Il laboratorio, in seguito alla perizia del prodotto, interverrà seguendo le direttive indicate da Casa Madre.

Qualora non siano possibili la sostituzione o la riparazione o qualora queste non siano state effettuate in termini congrui e soddisfacenti, è tuo diritto richiedere una riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto.
IN QUALI CASI LA GARANZIA È NULLA?
La garanzia decade se:

- gli apparecchi sono stati manomessi, smontati o riparati da persone non autorizzate;
- gli apparecchi sono stati danneggiati per incuria o colpa dell'acquirente;
- non si può provare una data certa d'acquisto;
- il documento d'acquisto risulta contraffatto o non congruente con il tipo di prodotto o la data di acquisto del medesimo.

La Garanzia Legale, informativa semplificata

CHI HA DIRITTO ALLA GARANZIA LEGALE?

Il Codice del Consumo (art. 128-135) prevede una Garanzia Legale di 24 mesi nelle vendite di beni di consumo tra rivenditori e consumatori.
 
Il venditore è responsabile nei confronti del consumatore, ovvero le persone fisiche che agiscono per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, dei difetti di conformità per tutti i prodotti venduti.

La Garanzia Legale di 24 mesi non si applica ai prodotti acquistati con Partita IVA da professionisti e imprese.

SCOPRI LE MODALITÀ

COS'È IL DIFETTO DI CONFORMITÀ?
Il difetto di conformità sussiste quando il prodotto non è idoneo all'uso al quale deve servire abitualmente, non è conforme alla descrizione o non possiede le qualità presentate dal venditore, non offre le qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, non è idoneo all'uso particolare voluto dal consumatore se portato a conoscenza del venditore al momento dell'acquisto ed accettato dal venditore.
QUANTO DURA LA GARANZIA LEGALE?
Il difetto di conformità che si manifesti entro 24 mesi dalla data di acquisto del bene deve essere denunciato dal consumatore entro 2 mesi dalla data della scoperta del difetto.

Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestino entro 6 mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data.
QUALI SONO I DIRITTI DEL CONSUMATORE?
In caso di difetto di conformità debitamente denunciato entro i termini, il consumatore ha diritto in via primaria, alla riparazione o sostituzione del bene, a sua scelta, sempre che il rimedio richiesto non sia impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro; in via subordinata, ove i primi due rimedi siano impossibili o eccessivamente onerosi, ovvero non siano stati realizzati entro termini congrui, oppure precedenti riparazioni o sostituzioni abbiano arrecato notevoli inconvenienti al consumatore, a richiedere una riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto.

Il rimedio richiesto è "eccessivamente oneroso" quando impone al venditore spese irragionevoli rispetto alle alternative, tenendo in considerazione il valore del bene integro, l'entità del difetto e la possibilità di ricorrere ai rimedi alternativi senza notevoli inconvenienti per il consumatore.

Le riparazioni o le sostituzioni devono essere eseguite entro un congruo termine dalla richiesta del consumatore. La tempistica dell'assistenza è determinata principalmente dalla tipologia del prodotto e dalla natura del difetto
CHE COSA OCCORRE PER DENUNCIARE IL DIFETTO DEL PRODOTTO?
Per denunciare qualsiasi difetto del prodotto il consumatore deve esibire lo scontrino d'acquisto. È necessario conservare lo scontrino come prova per almeno due anni.

In caso di smarrimento, è possibile presentare altri documenti che attestino l'acquisto come ad esempio l'estratto conto o lo scontrino della carta di credito o del bancomat, la foto o scansione dello scontrino inviata contestualmente alla registrazione del prodotto sul sito del gruppo Fowa-Nital.

Se il prodotto possiede garanzia estensiva, sarà necessario tenere copia del documento per tutta la durata della garanzia.

Riparazioni a pagamento

DIAGNOSI PRELIMINARI

Il materiale giunto al laboratorio è sottoposto a controllo e diagnosi preliminare per calcolare il costo della riparazione. Qualora questo superi i valori riportati nella tabella sottostante ti verrà proposto un preventivo.

Tale preventivo includerà tutte le spese che dovrai sostenere in caso di accettazione, inclusi quindi lavorazioni, eventuali ricambi, manodopera, spedizione di rientro e iva.

Qualora rifiutassi il preventivo con richiesta del reso non riparato, ci sarà un costo fisso indicato nel preventivo che corrisponde a 15 euro + spedizione + iva.

Qualora invece, rifiutassi il preventivo con richiesta di rottamazione, il prodotto sarà smaltito da LTR Service senza alcun costo a tuo carico.


VALORE RIPARAZIONE OLTRE IL QUALE SI EMETTE PREVENTIVO

PRODOTTI FUORI GARANZIA quando il costo della riparazione supera il 25-30% del valore a nuovo

Non hai un account?

Crea un account: potrai rivedere e monitorare le tue riparazioni,
gestire il tuo profilo e altro ancora!

 REGISTRATI